ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Liberata una condannata del processo Yukos

Lettura in corso:

Liberata una condannata del processo Yukos

Dimensioni di testo Aa Aa

Esce dal carcere a Mosca, in libertà condizionata, una dei condannati nel primo processo Yukos: è Svetlana Bakhmina, avvocato dell’ex gigante petrolifero. La libertà le era stata negata in precedenza due volte, nonostante avesse partorito in prigione il suo terzo figlio.

Mikhail Khodorkovsky, protagonista della vicenda Yukos, si sta difendendo nel secondo processo a suo carico per appropriazione indebita e vendita illegale di petrolio per 20 miliardi di euro. L’ex uomo più ricco di Russia si è dichiarato non colpevole. Rischia 22 anni di carcere, in aggiunta agli 8 che sta scontando per evasione fiscale. Anche in questo caso, le accuse contro Khodorkovsky e il suo coimputato Platon Lebedev sono definite dalla difesa come totalmente infondate, frutto di una persecuzione dietro la quale s’intravede l’ombra del Cremlino.