ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'energia tema del viaggio in Finlandia di Medvedev

Lettura in corso:

L'energia tema del viaggio in Finlandia di Medvedev

Dimensioni di testo Aa Aa

La visita ufficiale di due giorni in Finlandia del presidente russo Dmitri Medvedev è una formidabile vetrina per proporre la nuova carta mondiale dell’energia cui il Cremlino sta lavorando per sostituire quella mai ratificata dai russi, ma anche per rilanciare il progetto del gasdotto North Stream.

La Finlandia è uno dei paesi coinvolti. Helsinki acquista già dalla Russia il 100% del gas e i 2/3 del proprio fabbisogno nazionale di petrolio. Il gasdotto North Stream, che dovrà collegare la Russia alla Germania approvvigionando diversi paesi del nord dell’Europa, si scontra però con ostacoli imprevisti. I paesi rivieraschi del Baltico, dalle cui acque dovrebbe passare la condotta, temono ricadute ecologiche negative sul proprio territorio. Il capo del Cremlino si è voluto rassicurante: “Progetti di questo tipo creano uno schema di sicurezza energetica per l’Europa; la messa a disposizione di diverse vie di approvvigionamento del gas aumenta la sicurezza, non la fa diminuire. E continueremo certamente questa opera rispettando tutti i criteri ecologici”.