ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Protesta anti-Ogm a Saragozza

Lettura in corso:

Protesta anti-Ogm a Saragozza

Dimensioni di testo Aa Aa

In 5 mila per le strade di Saragozza per dire no agli Ogm. Ecologisti e agricoltori si sono dati appuntamento nella capitale delle colture transgeniche, dove si concentra il 40% degli 80 mila ettari di mais geneticamente modificato.

La Spagna è il maggior produttore di OGM dell’Unione Europea. I manifestanti chiedono che Madrid segua le orme di Germania, Francia, Grecia, Austria, Ungheria e Lussemburgo che già hanno sospeso la coltura del mais geneticamente modificato. Una decisione presa alla luce di nuove ricerche scientifiche che hanno fatto scattare la clausola di salvaguardia.