ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Trema la terra in Afghanistan


Afghanistan

Trema la terra in Afghanistan

Due forti scosse di terremoto nell’est del paese hanno colpito la provincia di Nangarhar, vicino alla frontiera con il Pakistan.

Una ventina di persone sono rimaste uccise. I feriti sono una trentina. Le autorità locali parlano di circa duecento case distrutte. Le scosse sono state avvertite nella notte a circa due ore di distanza l’una dall’altra: la prima pari a 5.5 gradi della scala Richeter. Un sopravvissuto: “Tre membri della mia famiglia sono rimasti uccisi e sette feriti. Penso che siano morte una quarantina di persone. Centinaia di case si sono sgretolate”. Il presidente Hamid Karzaï ha presentato le condoglianze ai responsabili locali e tribali della regione, promettendo l’invio rapido di aiuti.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Trinità e Tobago blindato per il vertice dei paesi americani