ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Principato bloccato dalla protesta dei lavoratori

Lettura in corso:

Il Principato bloccato dalla protesta dei lavoratori

Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi fa vacillare anche il Principato e i monegaschi protestano. In un evento assai raro per Monaco, alcune migliaia di persone sono scese in piazza per denunciare la perdita di posti di lavoro e il peggioramento delle condizioni economiche. Per un giorno intero, anche le luci del casinò si sono spente. “Molte leggi sull’occupazione a Monaco non vengono rispettate – dice un sindacalista. Prendete, ad esempio, i lavoratori illegali. Nessuno qui vorrebbe ammetterlo, ma tra il 30 e il 40 per cento dei lavoratori non sono dichiarati o sono dichiarati in modo non corretto”.

Per una giornata si sono fermati non solo gli addetti del settore privato, ma anche di quello pubblico. Chiusi supermercati, alberghi, banche. Niente puntate al casinò. Monaco conta circa 32.000 residenti. Il reddito pro capite è tra i più alti al mondo. Secondo i sindacati, l’occupazione è scesa dell’11 percento negli ultimi dieci anni.