ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il premier serbo Tadic per la prima volta in Kosovo. "Solo parole di pace"

Lettura in corso:

Il premier serbo Tadic per la prima volta in Kosovo. "Solo parole di pace"

Dimensioni di testo Aa Aa

Una visita dal forte contenuto simbolico, quella del premier serbo Tadic in Kosovo, la prima dopo l’autoproclamazione di indipendenza di Pristina.

Tadic è giunto al monastero di Decani a bordo di un elicottero della Kfor, dopo che le pressioni di Stati Uniti e Unione europea hanno convinto le autorità kosovare a non opporsi al viaggio. “Da qui, accanto al vescovo Teodosio, voglio mandare un messaggio di pace a serbi e albanesi e a chiunque viva in Kosovo e nella nostra Serbia”, ha detto Tadic. La visita del capo del governo serbo, per Pristina, avviene in forma privata. In precedenza, tre delegazioni di Belgrado erano state respinte alla frontiera per mancanza di visto. Il viaggio di Tadic coincide con la chiusura dei termini per il deposito degli atti delle parti davanti alla Corte di giustizia internazionale, chiamata dall’Onu a pronunciarsi sulla legittimità dell’autoproclamata indipendenza del Kosovo.