ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iniziata la campagna elettorale deiliberali

Lettura in corso:

Iniziata la campagna elettorale deiliberali

Dimensioni di testo Aa Aa

Difesa del libero mercato e tutela dei diritti civili. Questi i temi della campagna elettorale dei liberali -democratici per le europee di giugno.

Ospitati nel centro conferenze Tour e Taxi di Bruxelles, i liberali hanno optato per un avvio di campagna cadenzato a ritmo di tecno. La presidente del partito, Annemie Neyts: “Hanno contribuito a ogni piccolo tassello della legislazione europea, cercando di trovare il giusto equilibriò tra efficacia, efficienza, trasparenza, principi e pragmatismo, così come hanno fattoi commissari liberali”. Anche il federalismo comunitario, di cui i liberali sono i portabandiera in Europa, rappresenta la parte forte del loro discorso elettorale. L’eurodeputato Marco Cappato: “Ormai questa è sempre più un’Europa delle patrie, degli stati nazionali. Noi crediamo nella patria Europa, il progetto politico per il quale conta innanzitutto la persona, il diritto individuale alla democrazia, alla libertà Cercheranno nella prossima legislatura di ripetere quanto fatto nel 1999-2004 quando ottennero la presidenza, con un’alleanza con il PPe in chiave antisocialista. Graham Watson, leader del gruppo parlamentare: “Una gran parte del Partito popolare europeo riconosce che nell’economia di mercato il più potente strumento che si ha a disposizione per liberare la gente dalal povertà, cosa che la sinistra non riconosce o non vuole riconoscere”. Il partito europeo riunisce 49 formazioni nazionali; riconosciuto e incluso come un’associazione no-profit sotto la legislazione belga.