ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra, un altro video accusa la polizia

Lettura in corso:

Londra, un altro video accusa la polizia

Dimensioni di testo Aa Aa

Un nuovo video, diffuso su Internet, mette sotto accusa la polizia britannica per atti di violenza contro manifestanti pacifici alla vigilia del G 20 di Londra il 1.o aprile. Il video mostra un poliziotto che colpisce una donna. I responsabili della polizia hanno sospeso l’agente fino alla conclusione di un’inchiesta aperta sui disordini di Londra.

Il video si aggiunge a quello, già conosciuto, girato da un manager americano nello stesso giorno, che mostra un altro poliziotto spingere, facendolo cadere, un uomo di 47 anni, che sarebbe morto qualche minuto dopo colpito da una crisi cardiaca. Anche l’agente protagonista di questo episodio è stato sospeso.