ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ungheria, oggi il nuovo governo

Lettura in corso:

Ungheria, oggi il nuovo governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Parlamento ungherese discute oggi la mozione di sfiducia costruttiva nei confronti del governo del socialista Ferenc Gyurcsany per insediare il nuovo premier Gordon Bajnai. E’ la prima volta che l’Ungheria ricorre alla sfiducia costruttiva per cambiare l’esecutivo. Bajnai, attuale ministro dell’economia, sarà sostenuto da socialisti e liberali. Gyurcsany si era dimesso a fine marzo a causa della sua impopolarità ed è stato il suo stesso partito ad avanzare la mozione di sfiducia costruttiva per evitare elezioni anticipate.

Elezioni che sono invece richieste dall’opposizione conservatrice. Il 5 aprile, più di 500 associazioni della società civile, vicine all’opposizione, hanno organizzato una grande manifestazione popolare. L’Ungheria risente fortemente delle conseguenze della crisi economica globale.