ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Phil Spector colpevole di omidicio

Lettura in corso:

Phil Spector colpevole di omidicio

Dimensioni di testo Aa Aa

La leggenda potrebbe finire dietro le sbarre. Phil Spector, produttore americano senza cui Beatles, Tina Turner, Ramones tra gli altri non avrebbero la stessa fama, è stato ritenuto colpevole di omicidio preterintenzionale.

Accusato dell’uccisione dell’attrice Lana Clarkson, ha ascoltato con stupore il verdetto con cui la giuria ha stabilito la detenzione provvisoria fino alla lettura della sentenza, fissata per il 29 maggio. Rischia 18 anni di carcere. I fatti risalgono al 2003: Spector rientrò nel suo maniero fuori Los Angeles in compagnia della quarantenne. L’accusa ha portato come testimone l’ex autista di Spector secondo cui il produttore sarebbe uscito di casa urlando “credo di aver ucciso qualcuno”. Per la difesa, l’attrice si è invece suicidata con una pistola in casa del produttore.