ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attacco a pattuglia libanese, uccisi quattro soldati. Forse la vendetta di un clan della droga

Lettura in corso:

Attacco a pattuglia libanese, uccisi quattro soldati. Forse la vendetta di un clan della droga

Dimensioni di testo Aa Aa

Potrebbe essere legato alla vendetta per la morte recente di un boss della droga, l’attacco di stamane nell’Est del Libano contro una pattuglia dell’esercito. Almeno quattro soldati sono rimasti uccisi, ed altri due feriti.

I militari si trovavano su un veicolo di pattuglia preso di mira da una granata RPG e da raffiche di mitragliatrice mentre si spostava vicino alla città di Baalbek, nella Beqaa. Nella stessa località, lo scorso 27 marzo, l’esercito aveva ucciso Ali Abbas Jaafar, un pluriricercato trafficante di droga. Alla notizia dell’attacco contro i soldati, alcuni esponenti del clan di Jaafar hanno sparato in aria in segno di giubilo.