ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Aquila: la Pasqua nelle tendopoli

Lettura in corso:

L'Aquila: la Pasqua nelle tendopoli

Dimensioni di testo Aa Aa

A quasi una settimana dal terremoto che ha devastato l’Abruzzo nelle tendopoli di L’Aquila si spera nella ricostruzione e si guarda avanti per ricominciare. Questa mattina gli sfollati hanno partecipato alla messa di Pasqua organizzata nei campi di accoglienza. Si pensa soprattutto ai piu’ piccoli, per far trascorrere loro una giornata di festa. Si sono chiuse, intanto, le ricerche di altre vittime, tutti i dispersi sono stati ritrovati. Continuani i lavori per la rimozione delle macerie.

“Stiamo cercando soprattutto per i bambini, per far passare una pasqua ai bambini ugualmente – anche se sono qui nel campo – una giornata piacevole” Proseguiranno oggi e domani le verifiche sulla stabilità degli edifici danneggiati nel centro del capoluogo abruzzese e le autorità assicuranno che se saranno rilevate delle responsabilità scatteranno immediatamente gli arresti. Dalle prime verifiche sarebbero emerse delle irregolarità sulla composizione delle colonne portanti di molti edifici. Le perizie confermerebbero cosi’ i timori sul mancato rispetto delle norme antisismiche.