ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Aquila: il dolore e le reazioni

Lettura in corso:

L'Aquila: il dolore e le reazioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Le colpe, il vuoto, la paura, la speranza sono alcuni dei sentimenti con cui oggi fa i conti chi nel terremoto ha perso una parte della propria vita. Nell’ultimo saluto alle vittime il pianto accompagna la rabbia e l’incertezza di un domani tutto da ricostruire, ma di cui si ignorano ancora tempi e modalità.

Il numero degli sfollati per il sisma è arrivato a quasi quaranta mila, molti di loro hanno trovato sistemazione nelle aree di accoglienza, altri negli alberghi della costa abruzzese, giorno e notte sono a disposizione soccorso e assistenza psicologica per il lento ritorno alla normalità.