ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Algeria, plebiscito per Bouteflika ma l'opposizione denuncia brogli

Lettura in corso:

Algeria, plebiscito per Bouteflika ma l'opposizione denuncia brogli

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Algeria che ha votato in massa per Abdelaziz Bouteflika è in festa. Il presidente comincia un terzo mandato, forte di un risultato che gli attribuisce più del 90% dei suffragi.

Praticamente è come se si fosse presentato da solo, e infatti l’opposizione, quella vera, ha boicottato le elezioni, sicura che Bouteflilka avrebbe vinto comunque, con l’aiuto di un apparato che non ha badato a spese. Ma se l’esito era scontato, non lo era invece il numero dei partecipanti: più del 74% secondo i dati ufficiali. Un plebiscito a cui il Fronte delle Forze Socialiste non crede, denunciando frodi su scala nazionale. Ad Algeri, in molti accettano il risultato elettorale con rassegnazione. “Ho votato Bouteflika perché non c‘è alternativa, non al momento, è il solo che possa aiutare l’Algeria”. “Di lui non mi fido più, questa classe politica è superata, è incapace di risolvere i gravi problemi che abbiamo”. Eroe della riconciliazione nazionale, Bouteflika ha modificato la Costituzione per potersi ricandidare, in teoria, all’infinito. In teoria, perché a 72 anni è difficile fare previsioni.