ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'opposizione in piazza contro Saakashvili

Lettura in corso:

L'opposizione in piazza contro Saakashvili

Dimensioni di testo Aa Aa

In Georgia sono già 40.000 gli oppositori scesi in piazza a Tiblisi contro Saakashvili. L’obiettivo è di mobilitare almeno 150.000 persone. I manifestanti promettono di restare fino a quando il Presidente si sarà dimesso e avrà indetto nuove elezioni. Mikhail Saakashvili è sotto accusa per una gestione del potere giudicata autoritaria, oltre che per il conflitto con la Russia per l’Ossezia del Sud in agosto.

Già dalla notte le forze dell’ordine si sono posizionate nei luoghi sensibili della capitale. Secondo l’opposizione, una sessantina di suoi esponenti sarebbero stati arrestati. Notizia smentita dalle autorità georgiane.