ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Due giorni sotto le macerie, estratta viva. Ancora scosse in Abruzzo

Lettura in corso:

Due giorni sotto le macerie, estratta viva. Ancora scosse in Abruzzo

Dimensioni di testo Aa Aa

L’hanno estratta dopo due giorni trascorsi sotto le macerie, la signora Maria. La sua è una delle via via sempre più rare storie a lieto fine. Col passare delle ore gli esperti vedono ridursi le speranze di ritrovare ancora superstiti.

Lei, la quasi centenaria signora Maria, nonostante l’esperienza non s‘è persa d’animo. “E che volete che facessi, lavoravo, avevo con me il mio uncinetto e lavoravo”. Intanto, il centro storico dell’Aquila è stato completamente svuotato degli abitanti. Troppo pericoloso, dato che le repliche del sisma si succedono senza tregua costringendo a fuggire via anche gli stessi soccorritori. E intanto, mentre si celebrano i primi funerali di vittime del sisma, arrivano notizie dalla gara di solidarietà per i terremotati. Secondo alcuni media statunitensi vi abrebbe partecipato anche la popstar Madonna donando 500.000 dollari.