ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eurostat, nel quarto trimestre 2008 contrazione del pil superiore al previsto

Lettura in corso:

Eurostat, nel quarto trimestre 2008 contrazione del pil superiore al previsto

Dimensioni di testo Aa Aa

Recessione sempre più profonda in Europa: l’economia della zona euro peggiora più del previsto secondo Eurostat.

Nel quarto trimestre duemilaotto il Pil degli allora quindici membri di Eurolandia ha registrato un calo dell’1,6% rispetto al trimestre precedente e non dell’1,5 come indicato nelle stime precedenti. Si tratta del risultato peggiore degli ultimi 13 anni. Diminuiscono i consumi privati,- 0,2%, anche se meno di quanto ci si aspettava. Fermi sono soprattutto gli investimenti che nel quarto trimestre si sono ridotti dello 0,9%. E le previsioni degli analisti per il primi tre mesi di quest’anno non sono confortanti: la contrazione potrebbe essere ancora più forte. La crescita nel 2008 è stata solo dello 0,8%, meno di un terzo di quella registrata l’anno precedente. A soffrire è stata soprattutto l’industria automobilistica con molte aziende costrette a tagliare la produzione e i posti di lavoro. A frenare la crescita anche il tonfo del commercio internazionale: le esportazioni sono crollate di quasi il 7% nel quarto trimestre.