ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un violento terremoto ha sconvolto stanotte la provincia dell'Aquila, nell'Italia centrale

Lettura in corso:

Un violento terremoto ha sconvolto stanotte la provincia dell'Aquila, nell'Italia centrale

Dimensioni di testo Aa Aa

Il bilancio ufficiale destinato inevitabilmente a salire parla di almeno 40 morti, tra di loro molti bambini, e di decine di migliaia senzatetto.

La prima scossa è stata registrata poco dopo le 3.30 della notte, ed è stata misurata di magnitudo 6.3, con epicentro a cinque chilometri di profondità. Negli ultimi due mesi la provincia dell’Aquila è stata interessata con frequenza da scosse di lieve entità, che non hanno provocato danni a cose e a persone, ma avevano portato alla chiusura delle scuole per alcuni giorni.