ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La famiglia reale di Abu Dhabi interessata a Opel

Lettura in corso:

La famiglia reale di Abu Dhabi interessata a Opel

Dimensioni di testo Aa Aa

La famiglia reale di Abu Dhabi ha confermato il suo interesse per Opel, la casa automobilistica tedesca filiale di General Motors sull’orlo del fallimento.

Nei giorni scorsi il cancelliere tedesco Angela Merkel aveva sollecitato l’ingresso dei privati. L’emirato, che possiede il 9 per cento di Daimler, ha avuto colloqui con il presidente del Nord Reno Westfalia. Lo conferma anche un rappresentante sindacale di Opel secondo cui sono comunque molti gli interessati. “Ci sono altre discussioni con una serie di investitori che hanno risposto all’appello”, afferma Rainer Einenkel. “Come membro del consiglio di amministrazione ne sono ben informato. Ci sono delle discussioni”. Più tempo invece per ristrutturarsi per Saab. La filiale svedese di General Motors ha ottenuto la proroga dell’amministrazione controllata fino al 20 maggio. La casa automobilistica ha chiesto a un tribunale svedese la riduzione dei debiti del 75% , per poter riorganizzare la società e riportarla ai profitti nel 2011.