ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sarkozy sostiene la strategia Obama per l'Afghanistan

Lettura in corso:

Sarkozy sostiene la strategia Obama per l'Afghanistan

Dimensioni di testo Aa Aa

Prima di Baden Baden, Barack Obama e la moglie Michelle sono stati accolti a Strasburgo dalla coppia Sarkozy. Per il presidente americano è la prima visita ufficiale in Francia e per i cittadini di Strasburgo un’occasione unica che qualcuno non ha voluto lasciarsi sfuggire.

Dopo un faccia faccia durato circa un’ora, i due presidenti si sono concessi ai giornalisti: “Sosteniamo in pieno la nuova strategia americana per l’Afghanistan”, ha dichiarato Nicolas Sarkozy, aggiungengo che la Francia è pronta a fare di più, sia per l’impegno delle sue forze di polizia, sia sul piano degli aiuti economici per la popolazione e per le strutture dello stato afgano. La necessità di lottare contro il terrorismo – ha detto Obama – unisce Europa e Stati Uniti in un impegno comune. “E’ probabilmente più facile – ha dichiarato – che Al Qaida sia in grado di lanciare un grande attacco terroristico in Europa, piuttosto che negli Stati Uniti, a causa della prossimità del suo territorio. La nostra non è una misisone solo americana, ma è una missione della Nato. La Francia lo ha sempre saputo e di questo le siamo grati”. Obama ha anche detto di vedere con molto favore ‘‘una capacità militare rafforzata’‘ da parte dell’Europa, in seno alla Nato.