ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

G20, arresti a Londra dopo gli scontri

Lettura in corso:

G20, arresti a Londra dopo gli scontri

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono oltre 120 i manifestanti arrestati a Londra dopo gli scontri durante il vertice economico del G20. La polizia avrebbe identificato i responsabili degli episodi di violenza attraverso i filmati e le foto.

Quattro ragazzi tra i 17 e i 21 anni sono stati accusati dell’attacco di mercoledi nella City alla Royal Bank of Scotland. Durante gli scontri nel quartiere finanziario sono state infrante tre finestre della filiale dell’istituto. Continua intanto l’inchiesta sulla morte del 47enne, colto da un malore mercoledi durante le violenze. Secondo le prime indagini l’uomo, che stava rientrando a casa dal lavoro, sarebbe stato estraneo alle manifestazioni.