ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Summit Nato: a Strasburgo attesi 40 mila manifestanti

Lettura in corso:

Summit Nato: a Strasburgo attesi 40 mila manifestanti

Dimensioni di testo Aa Aa

A Strasburgo il clima si riscalda in vista del vertice Nato di due giorni, al via domani. Celebrerà il sessantesimo anniversario dalla fondazione dell’Alleanza e delineerà strategia futura, e immediata, su numerosi fronti chiave.

Nella zona sud della città francese si sono già verificati tafferugli tra polizia e manifestanti, ma l’allerta è alta anche a Kehl e Baden Baden, in Germania,dove pure si svolgerà il vertice: tutti luoghi simbolo della riconciliazione franco-tedesca, nel summit che segna il rientro ufficiale della Francia nel Comando della Nato. Le organizzazioni pacifiste e per i diritti umani, anticapitaliste e anarchiche hanno organizzato la contestazione in un vero e proprio contro summit: le forze dell’ordine si attendono l’arrivo di circa quarantamila manifestanti. “ A Strasburgo stiamo organizzando numerosi eventi- dice un attivista. Il piu’ importante è la conferenza internazionale, in cui si discuterà della futura strategia della Nato e si lavorerà alle alternative, e poi la grande manifestazione di sabato quattro aprile” Per ventotto membri dell’ Alleanza l’ Afghanistan è la priorità numero uno, la missione cominciata nel duemilatre attraversa ora la fase piu’ delicata. L’offensiva dei Taleban si è fatta sempre piu’ serrata con attacchi lampo dal vicino Pakistan, terra di rifugio anche per la rete terroristica di Al Qaida. In agenda anche i rapporti con la Russia dopo il conflitto in Georgia dell’agosto scorso. Altro punto cruciale sarà la ridefinizione dell’azione strategica dell’Alleanza atlantica.