ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al G20 si cercano le soluzioni per salvare l'economia

Lettura in corso:

Al G20 si cercano le soluzioni per salvare l'economia

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono questi uomini e queste donne a decidere le nuove regole dell’economia. Sono riuniti al Centro Excel di Londra. Il G20 si è dato un obiettivo ambizioso: uscire al piú presto dalla crisi e porre le basi perchè il mondo non si ritrovi in questa situazione.

Nessuno vuole assumersi la responsabilità di far fallire il G20 ma le posizioni non sono ancora perfettamente convergenti. Volendo semplificare esistono due assi, quello europeo-continentale rappresentato da Merkel e Sarkozy e quello anglo-americano di Brown e Obama. Germania e Francia vogliono regole più rigide per la finanza e la fine dei paradisi fiscali. Washington e Londra puntano su ingenti finanziamenti pubblici per stimolare l’economia. Le economie emergenti, come la Russia, la Cina, il Brasile non hanno formalizzato una posizione comune ma non hanno alcuna intenzione di recitare al summit un ruolo da comprimari. Vogliono poter decidere come sarà l’economia del futuro con lo stesso peso dei 7 Grandi. La Spagna partecipa come ospite d’onore dato che non fa parte nè della lista dei 7 paesi più industrializzati, nè dell’elenco di quelli in via di sviluppo Tutti i partecipanti al vertice hanno assicurato che un compromesso sarà individuato e non sarà al ribasso.