ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caterpillar: liberati i dirigenti sequestrati

Lettura in corso:

Caterpillar: liberati i dirigenti sequestrati

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono stati liberati dopo una notte sotto sequestro. I quattro dirigenti della Caterpillar di Grenoble, in Francia, sono tornati a casa, dopo aver passato la notte in ufficio, prigionieri dei dipendenti della società americana che produce macchine per costruzioni. Un atto di esasperazione contro il licenziamento di 733 lavoratori.

L’azienda ha accettato di pagare i tre giorni in cui i lavoratori hanno scioperato. A qualcuno non basta. “Abbiamo lottato tanto per ottenere solo tre giorni di sciopero pagati: è ridicolo. Cosí la direzione ha annientato la protesta”. Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha giurato che salverà lo stabilimento. Quando i dipendenti hanno fatto irruzione nell’ufficio della direzione c‘è stato il panico. Solo dopo una nottata di sequestro la situazione si è sbloccata. In realtà il sito di Grenoble non rischia la chiusura, non immediata almeno, solo un forte ridimensionamento, motivato dalla riduzione dell’80% delle commesse di Caterpillar. La polizia ha circondato la fabbrica senza intervenire. É il terzo sequestro di dirigenti di aziende in Francia in poche settimane.