ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Naufragio fra Libia e Italia: centinaia di migranti dispersi

Lettura in corso:

Naufragio fra Libia e Italia: centinaia di migranti dispersi

Dimensioni di testo Aa Aa

23 superstiti. 21 corpi senza vita recuperati. Circa 500 persone sono date per disperse nelle acque del Mediterraneo, fra le coste libiche e quelle italiane.

L’esodo verso l’Europa continua a fare strage. L’affondamento di due distinte imbarcazioni fra domenica e lunedì è certo. Le barche salpate dalle coste della Libia sarebbero però state in tutto 4. Di due non si ha notizia. Secondo le autorità di Tripoli inoltre una nave cisterna italiana ha tratto in salvo 350 persone. Buona parte dei migranti sarebbero di nazionalità egiziana. Tutti si dirigevano verso l’Italia che ha concluso con Tripoli un accordo di monitoraggio delle coste libiche: entrerà in vigore il 15 maggio. Negli ultimi giorni intanto a Lampedusa sono sbarcate oltre 600 persone.