ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Timori per il futuro tra i lavoratori Opel in Europa

Lettura in corso:

Timori per il futuro tra i lavoratori Opel in Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

Preoccupazione e timori per il futuro, tra i dipendenti degli stabilimenti europei di Opel. La ristrutturazione di GM, proprietaria del marchio, potrebbe portare a licenziamenti di massa.

Per molti l’uscita di scena di Rick Wagoner, fino a ieri ai vertici del gruppo statunitense, è un fatto salutare. Il governo tedesco da settimane fa sapere di voler aiutare l’industria dell’auto con ogni mezzo. Il ministro dell’Economia, Karl Theodor zu Guttenberg ha parlato dell’interesse di numerosi investitori, e si è detto fiducioso di poter sfruttare le prossime settimane per trovare, assieme all’esecutivo, una soluzione. Fonti vicine all’amministrazione Obama sostengono che sul futuro di Opel sono in corso contatti costanti tra la Casa Bianca e il governo di Berlino.