ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Finisce l'assedio all'accademia di polizia

Lettura in corso:

Finisce l'assedio all'accademia di polizia

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo un assedio durato quasi otto ore e diversi morti, le forze di sicurezza pachistane hanno ripreso il controllo dell’accademia di polizia di Lahore. Le teste di cuoio hanno fatto irruzione nell’edificio, preso d’assalto da un gruppo di uomini armati, alcuni dei quali travestiti da agenti. Si erano fatti strada facendo esplodere alcune granate e sparando all’impazzata. L’operazione si è conclusa dopo duri combattimenti. Sul tetto, scene di giubilo per la fine degli scontri.

Il bilancio, ancora provvisorio, è di una ventina di morti e numerosi feriti. Secondo alcune fonti, sarebbero quasi novanta. Le vittime sono in gran parte agenti. L’accademia si trova a Manawan, alla periferia di Lahore, la seconda città del Pakistan, teatro, meno di un mese fa, di un altro simile agguato contro la squadra di cricket dello Sri Lanka. Alcuni assalitori sono stati arrestati per l’attacco all’accademia, iniziato mentre la scuola, che ospita più di ottocento persone, si apprestava ad aprire. Questa nuova ondata di violenza in Pakistan, 170 milioni di abitanti, partita due anni fa, ha portato l’amministrazione Obama a fare della regione punto focale della sua nuova strategia per combattere il terrorismo di matrice islamica.