ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tutti al buio per un'ora per salvare la Terra

Lettura in corso:

Tutti al buio per un'ora per salvare la Terra

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’ora al buio per salvare la Terra. Dopo essere partita dall’Estremo Oriente, la grande onda di sensibilizzazione sul problema del surriscaldamento del Pianeta è arrivata in Europa. E’ stato il giorno della Earth Hour, l’ora della Terra, organizzata dal Wwf.

A Roma, Fulco Pratesi, fondatore del Wwf italia, e il capitano della Roma Francesco Totti hanno spento il Colosseo. Dopo la capitale italiana, si sono spente anche Londra e Parigi. Davanti a una Torre Eiffel tutta nera ha parlato il direttore generale dell’organizzazione ambientalista più famosa al mondo, James Leape: “Oggi centinaia di milioni di persone hanno avuto la possibilità di esprimere la loro preoccupazione sul cambiamento climatico. Oggi mandiamo un segnale forte ai leader di tutto il mondo: è venuto il momento di risolvere questo problema”. Al buio anche l’Acropoli di Atene e le piramidi d’Egitto. La manifestazione mira a far capire l’importanza del risparmio energetico. Sul tema è intervenuto anche il presidente americano Barack Obama, che ha invitato i leader di 16 grandi economie mondiali il 27 aprile a Washington per parlare di cambiamento climatico.