ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'allerta resta massima per la salita delle acque del Red River

Lettura in corso:

L'allerta resta massima per la salita delle acque del Red River

Dimensioni di testo Aa Aa

Le temperature glaciali stanno fermando la salita delle acque del Red River, nel Dakota del Nord e nel Minnesota.

Il fiume Rosso ha raggiunto il livello più alto degli ultimi 112 anni e migliaia di residenti hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni. A Fargo è stato registrato un livello delle acque di 13 metri, solo 30 centimetri più basso dell’altezza delle dighe che proteggono la città. “Abbiamo preso tutto ciò che non potevamo sostituire: fotografie, quadri, ecc… Non abbiamo potuto far arrivare un camioncino per portar via i mobili. Ma queste sono cose che si possono comprare. Quindi siamo pronti a partire”, dice un’abitante di Fargo. I volontari si sono messi al lavoro per rafforzare le protezioni. Milioni di sacchi di sabbia sono stati riempiti e posti lungo il tracciato del corso d’acqua. Ora c‘è solo da aspettare e sperare che siano sufficienti per fermare l’esondazione del fiume Rosso.