ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, accordo storico socialisti-popolari nel Paese basco

Lettura in corso:

Spagna, accordo storico socialisti-popolari nel Paese basco

Dimensioni di testo Aa Aa

Matrimonio di interesse tra popolari e socialisti per la spartizione delle cariche nelle istituzioni regionali del paese basco spagnolo.

I due partiti, in lotta permanente sul piano nazionale, hanno raggiunto un accordo di principio per la formazione del governo regionale. Se verrà ufficializzato, costringerà il partito nazionalista basco all’opposizione, per la prima volta in trent’anni. Il candidato socialista Patxi Lopez assumerà la carica di presidente del governo regionale, mentre i popolari esprimeranno il presidente del parlamento. Il pre-accordo va però al di là del mutuo sostegno per le nomine. I due partiti avrebbero anche definito gli obiettivi prioritari del futuro governo, promettendo cambiamenti tanto in materia linguistica che educativa. I socialisti hanno detto che annulleranno gli aiuti per le visite in carcere, destinati ai famigliari di detenuti dell’Eta.