ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Continental: proteste anche ad Hannover

Lettura in corso:

Continental: proteste anche ad Hannover

Dimensioni di testo Aa Aa

Oltre 5 mila manifestanti in piazza ad Hannover, nel nord della Germania, per protestare contro la chiusura della fabbrica di pneumatici Continental. Per far fronte al crollo delle commesse, due settimane fa il gruppo tedesco ha annunciato la chiusura di due impianti, con il licenziamento di 1900 dipendenti. Secondo il leader sindacale Michael Deister, il salvataggio della Continental è vitale per l’economia tedesca:

Sono dentro alla crisi fino al collo Opel, Volkswagen, Mercedes, Bosch, Thyssen-Krupp e anche BMW. Se tutti i gruppi tedeschi fanno come Continental, per la Germania è finita. Non dobbiamo cedere in questa battaglia”. Uno dei siti industriali a rischio chiusura si trova ad Hannover, l’altro a Clairoix, in Francia, dove i lavoratori sono in stato d’agitazione da quando hanno conosciuto il loro destino. Mercoledì c‘è stata una manifestazione a Parigi e una delegazione di lavoratori è stata ricevuta all’Eliseo, senza però ottenere risposte credibili, secondo i sindacati, che propongono la cassa integrazione al posto dei licenziamenti e minacciano di trascinare l’azienda in tribunale.