ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: l'Europa segue gli Usa

Lettura in corso:

Afghanistan: l'Europa segue gli Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Europa è al fianco degli Stati Uniti nella nuova strategia di pacificazione dell’Afghanistan. I ministri degli esteri dell’Unione, riuniti a Hluboka, in Repubblica Ceca, per un summit informale, hanno accolto con soddisfazione la svolta dell’Amministrazione Obama che ha posto l’Afghanistan al centro della politica estera americana.

L’Alto Rappresentate per la politica estera dell’Unione, Javier Solana, sottolinea l’impegno europeo. “In questo momento abbiamo nove missioni attive in tre continenti che impegnano piú di 5 mila persone. Abbiamo intenzione di proseguire in questa direzione, vogliamo continuare a svolgere il nostro ruolo in Afghanistan”. In Boemia i ministri degli hanno affrontato anche il dossier Siria. Franco Frattini ha annunciato che l’orientamento dei 27 è quello di proseguire sulla strada di un accordo di associazione con Damasco. Al nuovo primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu i ministri europei hanno chiesto di accettare l’idea di uno stato palestinese.