ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Europa c'è posto per due Bud

Lettura in corso:

In Europa c'è posto per due Bud

Dimensioni di testo Aa Aa

InBev non avrà il monopolio del marchio Budweiser in Europa. La Corte di Giustizia europea ha respinto la domanda presentata dal numero uno della birra nel mondo che avrebbe voluto essere il solo a commercializzare il prodotto con il brand Budweiser.

La Corte ha riconosciuto il diritto a fregiarsi del marchio anche all’azienda ceca Budvar che già lo commercializza in alcuni paesi europei come Germania e Austria, oltre al paese d’origine della birra, la Repubblica Ceca. InBev, azienda a capitale misto brasiliano e belga, si è ritrovata in casa il marchio BudWeiser nel 2008 quando ha acquistato la società che ne deteneva la proprietà, l’americana Anheuser-Busch. Negli Stati Uniti e nelle altre parti del mondo il problema non esiste perchè InBev è la sola a commercializzare il marchio BudWeiser. Ma in Europa continueranno ad esserci due Bud, diverse nel gusto e nella proprietà.