ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alla ISS, via Discovery, arriva Soyuz

Lettura in corso:

Alla ISS, via Discovery, arriva Soyuz

Dimensioni di testo Aa Aa

Novità e movimento nello spazio: la Stazione Spaziale Internazionale si appresta a realizzare il sogno dei suoi ideatori: creare le condizioni per permettere la presenza di sei austronauti. Mentre la missione Discovery ha iniziato i preparativi per fare rientro sulla terra, un’altra missione si appresta a partire. Discovery dovrebbe rientrare entro sabato.

La navicella russa Soyuz si appresta invece a partire, nelle prossime ore, dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakhstan. Un tecnico della ISS spiega che queste persone saranno le ultime a trovarsi in una squadra di tre persone. Faranno il lavoro finale per preparare tutti i sistemi a bordo. Lavoro che permetterà ai sistemi a terra di ultimare i dettagli per poterci espandere a sei persone, ossia la visione originaria della Stazione Spaziale Internazionale”. Secondo i piani, Soyuz aggancerà la ISS sabato. A bordo anche il miliardario americano Charles Simony, entrerà nella storia quale primo turista a tornare per la seconda volta nello spazio.