ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polizia ferma manifestazione estrema destra, scontri e feriti

Lettura in corso:

Polizia ferma manifestazione estrema destra, scontri e feriti

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è conclusa con una trentina di contusi la marcia dell’estrema destra israeliana in una città araba nel nord dello Stato ebraico. Indetta per chiedere fedeltà a Israele, la manifestazione ha scatenato l’ira di alcuni abitanti del posto, poi dispersi dalle forze dell’ordine. La manifestazione autorizzata, convocata dagli attivisti dell’Unione Nazionale – è stata chiusa a mezz’ora dall’inizio per ordine della polizia.

A Umm el Fahem vivono quasi 200.000 su un milione e mezzo circa di arabi cittadini di Israele. E’ la città che Avigdor Lieberman vorrebbe cedere a un futuro Stato palestinese per mantenere, in cambio, il controllo delle colonie ebraiche in Cisgiordania. Per prevenire incidenti durante la marcia, erano state dispiegate alcune migliaia di agenti. La polizia ha risposto al lancio di pietre da parte dei militanti arabo-israeliani.