ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accordi per futuro governo tra Netanyahu e Barak

Lettura in corso:

Accordi per futuro governo tra Netanyahu e Barak

Dimensioni di testo Aa Aa

Intesa di massima raggiunta in Israele tra Benjamin Netanyahu ed Ehud Barak per la formazione del futuro governo. Il premier incaricato, capo del Likud, e il leader laburista hanno siglato un accordo per un governo allargato che comprende, tra i punti principali, la necessità di un’intesa politica con i palestinesi.

Ma Barak, ministro della Difesa uscente, che dovrebbe mantenere il suo ruolo, la strada è in salita. L’accordo deve infatti essere esaminato e votato oggi dal partito, dove le resistenze sono forti. In primo luogo a causa della presenza nella compagine di Netanyahu di Avigdor Lieberman,cui andrebbero gli Esteri, leader della destra radicale di Israel Beitenu, contraria a trattare con i palestinesi. Netanyahu ha già incassato il sì degli ultraortodossi dello Shas. Ora ha fino al 3 aprile per presentare il suo governo o per gettare la spugna. L’accordo tra Netanyahu e Barak, raggiunto al termine di una nottata di trattative, prevede inoltre il rispetto degli accordi politici e internazionali sottoscritti dai governi passati.