ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama: per l'Afghanistan servono non solo i militari

Lettura in corso:

Obama: per l'Afghanistan servono non solo i militari

Dimensioni di testo Aa Aa

In Afghanistan non si può vincere solo con i militari. In un’intervista concessa a una televisione statunitense, Barack Obama ha parlato della necessità di una “strategia di uscita” globale. Vale a dire, secondo il presidente degli Stati Uniti: maggiore enfasi sullo sviluppo economico, ma anche maggiore coordinamento con i partner intenazionali e dialogo con i taleban moderati, come anticipato di recente dal suo vice Joe Biden.

Tutto questo mentre si attendono i risultati della revisione in corso sulla regione da parte dei collaboratori di Obama. Le difficoltà al confine tra Afghanistan e Pakistan rendono necessario un approccio integrato, come ha sottolineato l’inviato speciale Richard Holbrook, che di recente ha incontrato a Kabul il Presidente Hamid Karzai. Stati Uniti e Usa intendono creare nel Paese la figura di un primo ministro per depotenziare Karzai, il cui governo è ritenuto corrotto e incompetente. In vista delle elezioni presidenziali di agosto, e con la preoccupazione per il costante aumento di vittime civili, Washington ha deciso l’invio di 17.000 uomini supplementari che si aggiungeranno ai 38.000 già presenti.