ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ungheria. Il premier Gyurcsany pronto a dimettersi

Lettura in corso:

Ungheria. Il premier Gyurcsany pronto a dimettersi

Dimensioni di testo Aa Aa

“Se il problema sono io mi faccio da parte” Il primo ministro ungherese Ferenc Gyurcsany ha proposto di dimettersi per permettere la formazione di un nuovo governo in grado di traghettare il paese fuori dalla crisi economica e finanziaria.

L’attuale esecutivo a guida socialdemocratica è ormai da mesi privo di una maggioranza in parlamento. Gyurcsany, 47 anni al potere dal settembre 2004, ha formulato la sua proposta dal palco del congresso del partito socialista. Le elezioni europee sono ormai alle porte e l’attuale maggioranza teme di venire sconfitta alle urne. Lo scontento per il suo operato già emerso nel settembre del 2006 all’indomani delle rivelazioni che mostravano come il governo avesse mentito occultando i numeri reali dell’economia ungherese è di nuovo ai livelli di guardia. L’Ungheria la cui moneta ha subito una fortissima svalutazione è stata costretta a ricorrere nell’ottobre scorso agli aiuti del Fondo Monetario Internazionale