ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Segreto bancario sotto accusa

Lettura in corso:

Segreto bancario sotto accusa

Dimensioni di testo Aa Aa

Il segreto bancario, in questi tempi di crisi, è finito sul banco degli accusati. Germania e Francia in particolare hanno puntato il dito contro i paesi in cui la legislazione su questo tema è piu permissiva. Belgio, Austria, Svizzera e Lussemburgo per limitarci all’Europa. Questi paesi hanno deciso di modificare, almeno in parte, le loro regole e cosi, eviteranno di finire sulla lista nera al prossimo G20. Per il premier lussemburghese Jean Claude Juncker dire che il segreto bancario abbia un qualche legame con la crisi finanziaria globale è un puro azzardo. “Non c‘è alcuna relazione di causalità diretta tra questi due temi” ha spiegato. Negli ultimi giorni la Germania, in particolare, aveva sferrato pesanti attacchi contro i cosiddetti paradisi fiscali. Il cancelliere Merkel si era tenuta in disparte ma il ministro delle finanze Steinbruck aveva usato parole pesanti in particolare contro la Svizzera che dal canto suo ha deciso di dare prova di disponibilità eliminando la criticatissima distinzione tra frode ed evasione fiscale inserita nella sua legislazione.