ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Madagascar sospeso dall'Unione Africana

Lettura in corso:

Il Madagascar sospeso dall'Unione Africana

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Unione Africana ha sospeso il Madagascar dall’Organizzazione giudicando incostituzionale la nomina di Anfry Rajoelina alla presidenza. Si tratta della condanna piú dura della comunità internazionale dopo le critiche della comunità economica dell’Africa australe, degli Stati Uniti e dell’Unione Europea.

Il presidente francese Nicolas Sarkozy da Bruxelles ha parlato apertamente di colpo di stato ai danni del presidente Marc Ravalomanana insistendo sulla necessità di indire rapidamente nuove elezioni. I capi di stato e di governo della comunità economica dell’Africa Australe si riuniranno entro fine mese a Johannesburg per decidere eventuali sanzioni che facciano pressione su chi ha allontanato Ravalomanana, il presidente democraticamente eletto del paese. Rajoelina ha preso il potere con il sostegno dell’esercito dopo un mese di tensioni politiche terminate con oltre 135 vittme.