ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le truppe spagnole lasciano la KFor

Lettura in corso:

Le truppe spagnole lasciano la KFor

Dimensioni di testo Aa Aa

Madrid ritira i propri soldati dal Kosovo. Per annunciarlo, personalmente, al contingente la titolare della difesa spagnola Carme Chacon si è recata nella base di Istok, nel Kosovo occidentale, dove ha anche ricordato i 9 soldati spagnoli morti in missione. Il ritiro, ha detto Chacon, sarà graduale, concertato con gli alleati della NATO e si concluderà entro l’estate:

“Complimenti alle truppe spagnole per i 10 anni di grande lavoro che sono stati fatti – ha detto Chacon – La missione è compiuta, adesso torniamo a casa”. La Spagna partecipa alla KFor dal 1999. I suoi 632 soldati sono sotto comando italiano. Il governo di Madrid è uno dei pochi, in seno all’Unione Europea, a non aver riconosciuto l’indipendenza dalla Serbia autoproclamata dal Kosovo il 17 febbraio del 2008. Ricevendo 10 giorni fa a Madrid il presidente serbo Boris Tadic, il capo dell’esecutivo spagnolo José Luis Rodrigo Zapatero ha ribadito l’impegno di Madrid per favorire l’adesione della Serbia all’Unione Europea. Belgrado intende presentare la propria candidatura ufficiale entro l’anno.