ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fritzk ammette tutte le accuse

Lettura in corso:

Fritzk ammette tutte le accuse

Dimensioni di testo Aa Aa

Josef Fritzl ha smesso di negare. A sorpresa in apertura della terza udienza del processo a St. Pölten, in Austria, il cosiddetto “mostro di Amstetten” si è riconosciuto colpevole di tutti i capi di imputazione, incluso omicidio colposo e riduzione in schiavitù.

Già in precedenza aveva ammesso i reati di stupro, incesto e segregazione ai danni di sua figlia Elisabeth, ora 43enne. L’ammissione dell’omicidio colposo, di uno dei sette figli nati dalla relazione incestuosa con Elisabeth, spiana la strada alla condanna all’ergastolo.