ULTIM'ORA

Lettura in corso:

AIG, Liddy promette la restituzione dei soldi ai contribuenti


società

AIG, Liddy promette la restituzione dei soldi ai contribuenti

Comprensibile l’indignazione degli americani, ma AIG restituirà fino all’ultimo centesimo i soldi ricevuti dai contribuenti. Parola di Edward Liddy, che, in veste di amministratore del gruppo assicurativo, è stato chiamato davanti alla commissione finanza della Camera per rispondere in merito ai bonus da 165 milioni di dollari accordati ai trader.

Bonus di cui il Congresso intende ottenere la restituzione. “Ce li riprenderemo con una tassazione ad hoc – sostiene il senatore Schumer, che rivolgendosi ai trader di AIG aggiunge: “se non restituirete quei bonus di vostra iniziativa, saremo noi a obbligarvi a farlo”. “Lo stato faccia pesare il suo potere di azionista”, lancia il presidente della commissione finanza: “niente premi a chi non li ha meritati”. Finora, il salvataggio di AIG è costato ai contribuenti americani circa 180 miliardi di dollari. “A mio parere, è la frode più grande che si sia mai vista”. “E’ orribile che i dirigenti ricevano dei premi, mentre tutti noi rischiamo di perdere il posto”. Il governo ha chiarito che AIG dovrà rimborsare i bonus milionari, prima di ottenere altri 30 miliardi di dollari chiesti allo stato.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

società

Nokia, annunciati 1.700 tagli in vendite e marketing