ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa, inizia l'offensiva di Wall Street contro misure anti-bonus

Lettura in corso:

Usa, inizia l'offensiva di Wall Street contro misure anti-bonus

Dimensioni di testo Aa Aa

Fatta le legge trovato l’inganno. Secondo il Wall Street Journal, la direzione di Morgan Stanley e di Citigroup avrebbero già trovato il modo di aggirare, con fittizi aumenti dello stipendio base, le annunciate misure dell’amministrazione Obama che puntano a ridurre i bonus ai dirigenti di imprese che abbiano ricevuto aiuti finanziari dallo stato.

Il presidente statunitense Obama ieri si era mostrato molto critico, in particolare, sul pagamento, da parte di AIG, un colosso assicurativo in fallimento, di 130 milioni di euro a titolo di bonus a favore di alcuni dirigenti. Una pratica “scandalosa”, secondo Obama, che ha parlato anche di “comportamento sconsiderato” da parte della compagnia. Anche il procuratore dello stato di New York, Cuomo, ha chiesto spiegazioni alla AIG, salvata dall’intervento dello stato, che ora possiede l’80 per cento delle azioni. Sempre sulla stessa questione è già al lavoro il parlamento. Il presidente e direttore generale di AIG, Edward Liddy, sarà ascoltato da una commissione della Camera nel quadro delle indagini sull’uso dei fondi pubblici anticrisi.