ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

CE, i funzionari andranno a lavorare nei campi

Lettura in corso:

CE, i funzionari andranno a lavorare nei campi

Dimensioni di testo Aa Aa

Non è una minaccia di licenziamento, ma un’esperienza didattica: l’ha proposta la commissaria all’Agricoltura, la danese Mariann Fischer-Boel.

A partire dal 2010, si legge nel progetto, partira’ il programma di formazione rivolto ai funzionari della “Direzione generale agricoltura e svilupo rurale” della Commissione. Si tratta di stage di rieducazione per i funzionari, che, lontano dai loro uffici, potranno toccare con mano, soggiornando nelle aziende, i problemi dell’agricoltura. Il progetto viene presentato mercoledi’: nome dell’operazione, “Esperienza del raccolto”. Lo scopo ultimo è la semplificazione della politica agricola comune (PAC). Insomma, una misura anti-burocrazia in favore di chi la terra la coltiva davvero, tutti i giorni dell’anno. Un’iniziatica che dovrebbe avvicinare funzionari e contadini: questi ultimi sono spesso aspramente critici verso la burocrazia europea.