ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stop alla "Lunga Marcia" verso Islamabad

Lettura in corso:

Stop alla "Lunga Marcia" verso Islamabad

Dimensioni di testo Aa Aa

Con l’intento di porre fine alla crisi politica del Paese, il governo del Pakistan ha deciso di reintegrare l’ex Presidente della Corte Suprema e il gesto dà già i primi frutti. Il principale leader dell’opposizione pachistana, l’ex premier Nawaz Sharif ha infatti chiesto di fermare la protesta che guidava insieme ai sostenitori e agli avvocati. Il reintegro di Iftikhar Chaudry era una delle loro principali richieste.

Chaudry era stato destituito nel 2007 dall’allora Presidente Pervez Musharraf insieme a una sessantina di giudici. Tornerà a ricoprire l’incarico dal 21 marzo. Al momento dell’insediamento, l’attuale Capo dello Stato Asif Ali Zardari aveva promesso di reintegrarli. La vicenda ha causato forti tensioni nel Paese. La “Lunga Marcia” da Karachi, diretta a Islamabad, ha fatto registrare pesanti disordini nei giorni scorsi. La decisione su Chaudry è stata accolta con entusiasmo.