ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Prima udienza del processo contro Joseph Fritzl, sequestrò sua figlia per 24 anni


Austria

Prima udienza del processo contro Joseph Fritzl, sequestrò sua figlia per 24 anni

In Austria, a Sankt Polten, è il giorno del processo a Joseph Fritzl, l’uomo che ha confessato di aver sequestrato sua figlia per 24 anni e di averla violentata. Un incesto da cui sono nati sette figli.

Il processo si svolge a porte chiuse. Fritzl, che dovrà rispondere di riduzione in schiavitù, sequestro di persona, stupro, minacce aggravate, incesto, oltre all’omicidio di uno dei bambini nati dalla relazione con la figlia, è in custodia cautelare in carcere dal 27 aprile scorso quando il caso è venuto alla luce. La figlia Elisabeth, che ora ha 43 anni, assieme a tre dei figli avuti dal padre era costretta a vivere in uno scantinato di 60 metri quadrati senza finestre sotto l’appartamento dei genitori ad Amstetten. Il padre aveva aveva raccontato che era fuggita di casa.
Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Salvador al voto, per la prima volta il candidato della sinistra con buone chanche di farcela