ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prima udienza del processo contro Joseph Fritzl, sequestrò sua figlia per 24 anni

Lettura in corso:

Prima udienza del processo contro Joseph Fritzl, sequestrò sua figlia per 24 anni

Prima udienza del processo contro Joseph Fritzl, sequestrò sua figlia per 24 anni
Dimensioni di testo Aa Aa

In Austria, a Sankt Polten, è il giorno del processo a Joseph Fritzl, l’uomo che ha confessato di aver sequestrato sua figlia per 24 anni e di averla violentata. Un incesto da cui sono nati sette figli.

Il processo si svolge a porte chiuse. Fritzl, che dovrà rispondere di riduzione in schiavitù, sequestro di persona, stupro, minacce aggravate, incesto, oltre all’omicidio di uno dei bambini nati dalla relazione con la figlia, è in custodia cautelare in carcere dal 27 aprile scorso quando il caso è venuto alla luce. La figlia Elisabeth, che ora ha 43 anni, assieme a tre dei figli avuti dal padre era costretta a vivere in uno scantinato di 60 metri quadrati senza finestre sotto l’appartamento dei genitori ad Amstetten. Il padre aveva aveva raccontato che era fuggita di casa.