ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La sinistra rivoluzionaria al potere in Salvador

Lettura in corso:

La sinistra rivoluzionaria al potere in Salvador

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla fine ce l’ha fatta: dopo tre tentativi falliti, il Fronte Farabundo Marti per la liberazione nazionale ha vinto le presidenziali in Salvador. Il candidato dell’ex guerriglia marxista, il giornalista Mauricio Funes, ha infatti battuto la destra che da vent’anni teneva saldamente in mano il potere.

Funes ha ottenuto oltre il 51 per cento. Con una campagna elettorale improntata alla moderazione e alle aperture nei confronti degli Usa di Barack Obama, Funes è tra l’altro riuscito a battere i messaggi allarmistici lanciati dalla destra. Rodrigo Avila, l’uomo sul quale aveva scommesso il partito della destra Arena, ha ottenuto poco più del 48 per cento, e ha ammesso la sconfitta. Allo stesso tempo ha promesso una opposizione costruttiva.