ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Istanbul, al via il quinto Forum mondiale dell'acqua

Lettura in corso:

Istanbul, al via il quinto Forum mondiale dell'acqua

Dimensioni di testo Aa Aa

Evitare una crisi idrica mondiale e trovare delle risposte. E’ questo lo spirito del quinto Forum internazionale dell’acqua, iniziato oggi ad Istanbul.

Sono attesi più’ di 15.000 persone tra ingegneri, ecologisti, ministri e rappresentati delle istituzioni. Prima di iniziare i lavori – che termineranno il 22 marzo – si terrà un summit con gli esponeti politci di diversi di Paesi. Durante gli incontri si discuterà di cambiamento globale e gestione del rischio, protezione delle risorse idriche, finanza, educazione e conscoscenza. Ieri a Istanbul circa 3.000 manifestanti hanno protestato contro la “politica dell’acqua” adottata dal Paese. Un corteo pacifico. Oggi, invece, la polizia si è scontrata con 300 ambientalisti che si stavano dirigendo verso il luogo che ospita il Forum, per inscenare una manifestazione di protesta. Le infomarzioni diffuse dall’Onu non sono rassicuranti: in base all’ultimo rapporto, entro il 2030 metà della popolazione mondiale potrebbe restare a secco. Mentre Africa e Medio Oriente sono già al limite delle proprie risorse idriche. Una crisi che rischia di crescere in fretta.