ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Olmert prova a far rilasciare Shalit. Livni e Netanyahu discutono del nuovo governo

Lettura in corso:

Olmert prova a far rilasciare Shalit. Livni e Netanyahu discutono del nuovo governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Ultimi sforzi del governo Olmert per tentare di far liberare il caporale Shalit, da quasi 1000 giorni ostaggio dei miliziani di Hamas.

L’esecutivo israeliano attende per lunedi i risultati della missione segreta in Egitto di due mediatori di alto livello. La speranza è quella di chiudere la vicenda, probabilmente con uno scambio di ostaggi, prima che l’attuale premier Olmert lasci l’incarico al premier designato Netanyahu. “Ieri ho deciso di far partire il responsabile della sicurezza interna e un inviato speciale per verificare le ultime opportunità di far rilasciare Shalit. Ho chiesto loro di portare avanti i colloqui e ho convocato per domani una riunione straordinaria del Gabinetto, così da prendere eventualmente le decisioni necessarie”. Sul piano politico, mentre il governo Olmert si appresta a uscire di scena, si intensificano i contatti tra i leader del Likud e Kadima, Netanyahu e Livni, che secondo indiscrezioni, avrebbero discusso di una staffetta alla guida del nuovo esecutivo.